IL PASSATO…

Paschino Nicola vive ed opera a Roma, con studio-showroom in Via Tuscolana, 1175 – Telefono 0672670840. Scultore già adolescente scopre la passione per l’arte. Seppure indirizzato dai genitori a frequentare le scuole tecniche industriali anziché una scuola d’indirizzo artistico come egli avrebbe preferito, non smette tuttavia di studiare l’opera dei grandi maestri scultori del primo novecento, così come del resto decide di frequentare la bottega del Maestro Angelo De Ferdinando, dal quale impara ben presto i segreti e le tecniche di lavorazione del ferro, materia dalla quale nascono le sue opere. Ha imparato ben presto a sfruttare, previo un severo e meticoloso studio di forma e prospettiva, tutte le possibilità plastiche che il ferro concede, ad una mano decisa quanto sicura nella battitura a caldo. Dalle sue mani esperte nascono così opere originalissime nella forma quanto nel segno grafico reso ancora più evidente e personale per gli effetti cromatici quasi sempre diversi che le sue opere assumono con la fase finale della patinatura. Opere, le sue, nate da una seria quanto meditata ricerca tecnico-stilistica e per questo subito identificabili ancorchè per la firma in esse posta e per lo stile che riconduce all’autore Paschino. Uno scultore dotato di autentico talento artistico che, pur amando i grandi maestri dell’ottocento e del primo novecento, sa attingere da questi si, le tecniche espressive, ma dai quali si stacca poi, per le forme, per il preciso segno grafico, quanto per la vasta tematica da egli trattata. I suoi soggetti sono infatti tavoli, lampade, letti, oggetti per l’arredamento, ma anche splendidi cancelli: autentiche sculture all’aria aperta. Attivo partecipante alla vita artistica nazionale ed internazionale, prende parte invitatop a premi e concorsi, esponendo anche in collettive e in fiere dell’artigianato artistico, in varie città d’Italia. Ha allestito diverse mostre personali, tra queste si ricordano: 1993 Salone dell’Istituto S. Margherita a Roma, 1994 Palazzo Ruspoli a Roma. Nel 1995 insieme allo scultore Angelo Camerino ha esposto in personale a Roma nelle Sale del Bramante. Hanno scritto di lui diversi critici d’arte tra i quali Remo Alessandro Piperno. E’ presnte sul Catalogo Internazionale d’Arte Moderna.

…E IL PRESENTE

La nostra è un’azienda a conduzione familiare, il Maestro Paschino si avvale della collaborazione dei 2 figli, Enzo per quanto riguarda l’officina e Michela che si occupa sia della parte amministrativa che delle patinature dei prodotti (Diplomata all’Istituto d’Arte). Lavorano con noi altre 6 persone, specializzate nella forgiatura e nella finitura dei prodotti.

Il nostro obiettivo è da sempre contraddistinguere i nostri prodotti per la qualità e l’originalità. Trattandosi di un oggetto artigianale realizzato interamente a mano dai nostri Maestri, di cui siamo orgogliosi, ci teniamo alla piena e completa soddisfazione del Cliente, per cui Vi invitiamo a segnalarci qualunque motivo di insoddisfazione, ovvero un giudizio diverso dalle 5 stelle. Sarà nostra premura trovare una soluzione adeguata.